Come comprare il materasso giusto? 5 errori da evitare

Secondo alcuni studi, passiamo circa un terzo della nostra vita a letto quindi è normale voler comprendere come comprare il materasso giusto. Tuttavia, comprare il materasso con il miglior rapporto qualità/prezzo non è facile da trovare ed è bene evitare alcuni errori comuni.

1. Non dare importanza al periodo di prova

Solitamente il corpo necessita dalle 2 alle 6 settimane per potersi adattare ad un nuovo materasso. Per questo è importante acquistare un materasso da un’azienda che vi permetta di provare il materasso per un periodo sufficientemente lungo. Così potrete capire se il materasso è quello adatto al vostro corpo. È altrettanto importante avere la garanzia di poterlo restituire nel caso non facesse al caso vostro, e venire quindi rimborsati.

2. La qualità ha un suo costo

Con questo non vogliamo dire che bisogna per forza acquistare un materasso costoso, poichè potrebbe non essere adatto a voi. Generalmente però, le marche più care sono quelle che utilizzano i materiali migliori e che investono di più per garantire il benessere dei cliente. I materassi economici spesso non vengono testati e i materiali non sono certificati. Considerando quindi che il materasso è un prodotto che dovrebbe durare 8-10 anni, consigliamo di non speculare troppo sul prezzo e di valutare le caratteristiche del materasso prima di decidere.

3. Non considerare il proprio peso

Un altro fattore importante da tenere in considerazione è il proprio peso. Ci sono cinque diversi gradi di rigidità dei materassi, ognuno dei quali supporta perfettamente una certa fascia di peso. Quello standard è H3 che offre un supporto corretto per pesi compresi tra 50 e 130 Kg. Nel caso siate più leggeri o più pesanti, è possibile che il materasso non vi fornisca il giusto supporto. Questo può di conseguenza influire sulla qualità del vostro sonno.

4. Farsi influenzare troppo dai commessi

Molte persone girano diversi negozi in modo da raccogliere più informazioni possibili. Un errore comune da parte dei consumatori è quello di farsi influenzare dai commessi. L’obiettivo dei commessi è quello di vendere i propri prodotti, quindi quello che dicono non è sempre vero. Ti consigliamo quindi di consultare attentamente diversi forum e siti sui materassi in internet e dare un’occhiata alle varie certificazioni e test effettuati, come quelli fatti da Altroconsumo.

5. Una ricerca esagerata

Un altro errore molto frequente è quello di fare ricerca su Google senza prestare attenzione all’obiettivo finale: acquistare il materasso migliore. Ci sono circa 50.000 tipi di materassi sul mercato. Quindi è meglio concentrarsi sulle caratteristiche del materasso e sui servizi offerti. La cosa più importante è avere il tempo di provare il materasso a casa, e nel caso in cui non vi soddisfi, poter restituirlo e venire rimborsati. Dormire sul materasso per alcune settimane è il migliore test che possiate fare!

A proposito di Pietro

Pietro si è appassionato al buon dormire da quando ha dovuto affrontare la scelta del suo primo materasso, svilluppando una grande conoscenza del mercato dei materassi. Sa esattamente che cosa cercare nell'acquisto del materasso perfetto e in che cosa costituisce un buon servizio clienti.