Acquista il miglior materasso in memory foam! Scopri le 5 migliori marche di materassi in Italia

Vi presentiamo una comparazione dei migliori materassi in memory foam del 2021. Questo confronto è messo a disposizione da DIBMaT GmbH, societá sussidiaria controllata da Emma Sleep GmbH. Abbiamo realizzato un confronto tra i materassi in memory delle migliori marche sul mercato italiano, per aiutarvi nella scelta del miglior materasso in memory foam da acquistare.

La nostra classifica dei migliori materassi in memory foam
Miglior Materasso Memory
Materasso Emma One
  • Approvato da Altroconsumo come Migliore al Test
  • 100 notti di prova, consegna e reso gratuito, 10 anni di garanzia
  • Miglior acquisto Qualità Prezzo
Leggi di più
9.0
Eccellente
ZenO Materasso
  • Materasso Made in Italy
  • 7 zone a portanza differenziata
  • Dispositivo Medico
Leggi di più
8.7
Ottimo
Amazon Basics Ibrido Multilivello
  • Design essenziale e prezzo accessibile
  • Spedizione gratuita in tutta Italia
  • Materasso consegnato sottovuoto
Leggi di più
7.8
Molto buono
Materasso Permaflex Absolute Perfomance
  • Rivestimento sfoderabile e lavabile
  • Consigliato per chi pratica sport
  • Riconosciuto come Dispositivo Medico
Leggi di più
7.2
Buono
Eminflex Perfecto
  • Imbottitura e rivestimento esterno anallergico
  • Materasso Made in Italy
  • Possibilitá di consegna al piano
Leggi di più
7.0
Buono

Perchè scegliere un materasso in memory foam?

La ricerca del materasso giusto alle nostre abitudini e preferenze di sonno non è mai stata un’impresa facile. La scelta diventa piú difficile quando iniziamo ad analizzare la varietá di materassi offerti sul mercato, ognuno con una composizione differente. Il primo step che vi consigliamo di seguire è quello considerare le materie prime utilizzate per la realizzazione del materasso: memory, molle indipendenti, water foam, lattice e materassi ibridi. Iniziare da una specifica categoria di materassi puó aiutarci a prendere una decisione in linea con le nostre esigenze.

Oggi vogliamo analizzare uno dei materiali più conosciuti ed utilizzati negli ultimi anni per la produzione di materassi: il memory foam. Acquistare un materasso in memory foam vuol dire fare un investimento per la propria salute nel lungo periodo. Memory foam di alta qualità garantiscono numerosi benefici per il nostro corpo durante la notte, offrendo al dorminete un riposo accogliente e salutare. Il materasso si adatterá alle curve del nostro corpo e permetterá il naturale allineamento della spina dorsale, distribuendo il peso in modo uniforme, riducendo mal di schiena, dolori al collo e alle spalle.

Benefici del memory foam

  1. I materassi in memory foam hanno la capacità di adattarsi perfettamente alle curve del corpo, permettendo un adattamento progressivo salutare. Questo tipo di materasso ergonomico donerá supporto a tutte le zone corporee, adattandosi a pesi e forme differenti, per garantire il sostegno ed il comfort ideale durante tutta la notte
  2. I materassi in memory foam aiutano a prevenire o se giá esistenti, alleviare mal di schiena, problemi lombari o cervicali, permettendo al dormiente di assumere una postura naturale mentre si riposa, evitando quindi posizioni malsane durante il sonno
  3. Dormendo su un materasso matrimoniale in memory accanto ad un’altra persona, entrambi potranno godere di un sonno indisturbato, siccome questo materiale non trasmette il movimento

Che cos’è il memory foam?

Il memory foam è stato creato dalla NASA negli anni sessante per migliorare la qualità dei sedili delle navicelle e delle tute spaziali, per proteggere gli astronauti da contraccolpi in fase di decollo e atterraggio. Al giorno d’oggi viene usato sia all’interno dei materassi, che per cuscini ed accessori, grazie alla caratteristica di questo materiale di avere un effetto “memoria”, che quindi riduce la pressione e mantiene la forma iniziale del prodotto. Il materiale ha questo nome perché è come se ricordasse le deformazioni ricevute per alcuni secondi. Lo strato di memory foam tornerá poi alla sua forma iniziale, dopo la pressione esercitata dal corpo.

Basta un solo strato di memory foam?

Soilitamente i materassi che rientrano nella categoria di materassi in memory foam, sono composti da molteplici strati, di cui una lastra in memory che per supportare correttamente il corpo, idealmente non dovrebbe superare i 7 cm. Non esiste un’altezza standard o predefinita per ogni materasso memory, ma un buon prodotto generalmente ha bisogno anche di uno strato che doni sostegno maggiore al cropo evitando che, con solo il memory foam, si possa verificare un eccessivo “sprofondamento” del dormiente. Inoltre, a causa del tipo di materiale molto avvolgente, alcuni consumatori hanno dichiarato di sentire una sensazione eccessiva di calore durante la notte. Tecnicamente la temperatura corporea ha un effetto diretto sulla schiuma in memory. Quando dormiamo, il memory foam tende a surriscalarsi a causa del peso e temperatura del nostro corpo, garantendo peró che il materasso accompagni esattamente le curve del nostro corpo, grazie al tipico effetto memory. Quando il materasso é in un ambiente piú fresco, la schiuma in memory sará piú compatta e meno probabilmente si affonderá durante il sonno. Per ovviare questa situazione, che per alcuni puó rappresentare un problema, molti materassi  sono composti da un ulteriore strato di schiuma, che permette un maggiore flusso di aria, dissipando il calore corporeo e donando una sensazione di maggior freschezza di notte.

Come prendersi cura del proprio materasso memory

Una volta acquistato il miglior materasso in memory foam, bisogna informarsi di come prendersene cura, per mantenerlo sempre fresco e pulito. Oggigiorno molti materassi di qualsiasi composizione interna, hanno anche un rivestimento esterno che é possibile rimuovere e lavare comodamente in lavatrice. In questo modo diventa facile far arieggiare il proprio materasso ed evitare la formazione di batteri ed impuritá. Se invece il materasso acquistato non é sfoderabile, il memory foam richiede trattamenti specifici per essere pulito. Consigliamo di rimuovere eventuali macchie con un panno imbevuto di acqua tiepida ed un detergente delicato, senza usare una quantitá eccessiva di acqua, che potrebbe rovinare le schiume. Per asciugare, é necessario utilizzare un panno asciutto per assorbire i liquidi e far arieggaire il materasso, per prevenire che si formino muffe a causa dell’umiditá. È utile anche avere maggiori informazioni su dove posizionare il proprio materasso memory, in modo che possa durare nel tempo in perfette condizioni. Si consiglia di utilizzare il materasso su una base o una struttura letto abbastanza solida, stabile e sostenitiva, con assi non troppo distanti tra di loro, per garantire un corretto allineamento spinale durante la notte e sfruttare a pieno dei benefici del memory foam.

Pronto ad acquistare il miglior materasso in memory foam?

Speriamo di avervi fornito le informazioni che cercavate sui migliori materassi in memory foam sul mercato italiano e che siate pronti per procedere con l’acquisto del vostro nuovo materasso! Se volete approfondire la vostra ricerca, vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla nostra classifica Top5 Migliori Marche di Materassi e il nostro articolo sui principali vantaggi del memory foam. Scegli il tuo materasso preferito dalla nostra top 5 migliori materassi in memory foam e goditi il tuo meritato riposo.