Miglior Materasso Ibrido
Materasso Emma Hybrid
  • Molle insacchettate e memory foam di alta qualità
  • Perfetta traspirabilitá e circolazione dell’aria
  • 100 notti di prova, consegna e reso gratuito, 10 anni di garanzia
Leggi di più
9.1
Eccellente
Carisma Pillow Top – Manifattura Falomo
  • Riconosciuto come Dispositivo Medico
  • Molle indipendenti a 7 zone di supporto
  • Possibilitá di scelta della rigidità
Leggi di più
8.6
Ottimo
Materasso Veradea Ibrido
  • Prova di 100 notti
  • Molle insacchettate e memory gel
  • Garanzia di 10 anni
Leggi di più
8.0
Molto buono
Materasso Revolution Hybrid – Perdormire
  • Tecnologia per una corretta termoregolazione
  • Riconosciuto come dispositivo medico
  • 12 anni di garanzia
Leggi di più
7.7
Buono
Materasso Permaflex Hill
  • Struttura 1600 molle insacchettate
  • Riconosciuto come dispositivo medico
  • Consegna gratuita in Italia
Leggi di più
7.5
Buono

Perchè scegliere un materasso ibrido a molle insacchettate?

Siete alle prese con la scelta del vostro primo materasso oppure avete giá le idee chiare su cosa cercate esattamente per il vostro riposo? L’industria dei materassi offre sicuramente una vasta gamma di opzioni, anche per i clienti piú esigenti: materassi in memory, molle insacchettate, schiuma in gel o ad acqua, materassi in lattice o ibridi. Per coloro che hanno avuto per un lungo periodo materassi a molle ed hanno poi scelto di provare il famoso memory foam, ma sono ancora indecisi su quale modello possa offrirgli il miglior riposo di sempre.. perché dover escludere l’uno o l’altro, quando possiamo averli entrambi?! I materassi ibridi rappresentano la soluzione ideale per chi non vuole rinunciare ai benefici dei due materali, ad un sonno accogliente con zero trasferimento del movimento grazie al memory, e fresco e rilassato per l’ottima circolazione dell’aria offerta dalle molle insacchetatte. Non c’é bisogno di accontentarsi quando si procede all’acquisto di un nuovo materasso: la scelta é ampia e siamo qui per aiutarvi a godere del miglior riposo di sempre sul miglior materasso ibrido a molle insacchettate attualmente sul mercato.

Benefici dei materassi ibridi

Ma quali sono i vantaggi di un materasso ibrido, rispetto agli altri modelli disponibili? Data la composizione mista di questa tipologia di materassi, ogni materiale avrá delle specifiche proprietá che possono apportare una differenza significativa sull’esperienza di sonno. Sará quindi possibile approfittare di numerosi benefici:

Freschezza e circolazione dell’aria

I materassi ibridi composti da molle insacchettate e memory foam sono altamente traspiranti, una scelta perfetta per un riposo fresco e salutare anche nei mesi piú caldi. Le molle favoriscono una continua circolazione dell’aria all’interno del materasso, che consente al calore e all’umidità in eccesso di dissiparsi, ma al tempo stesso di poter godere del comfort offerto dalla lastra in memory, che si adatta ed accompagna le curve del nostro corpo. Ulteriori strati, ad esempio in gel o realizzati con materiali traspiranti, possono donare una maggiore sensazione di freschezza durante la notte.

Isolamento del movimento

Oltre ai diversi strati di supporto, che offrono il corretto sostegno della colonna vertebrale, i materassi ibridi hanno la caratteristica di ridurre al mimino il trasferimento del movimento, nel caso ad esempio si dorma con qualcuno. Questa particolare prorpietá viene dai materassi in schiuma memory, materiale noto per isolare i movimenti del dormiente durante il sonno, favorendo un riposo indisturbato e senza bruschi risvegli. Per coloro che cambiano regolarmente posizione durante il sonno, potrebbe essere un’ottima soluzione anche per non rischiare di svegliare la persona che dorme accanto a noi. Inoltre le molle, se insacchettate singolarmente, non risulteranno fastidiose come quelle tradizionali usate per i vecchi materassi, senza doversi preoccupare di eventuali rumori potendosi muovere liberamente.

Supporto laterale e maggiore stabilità

Uno dei benefici dei materassi ibridi é sicuramente il livello di sostegno che offrono, senza peró dover rinunciare a comfort e morbidezza, se realizzati con strati superiori ad esempio in schiuma memory. Questo tipo di materassi ibridi sono particolarmente adatti per chi desidera un supporto deciso durante la notte, anche per pesi elevati e per coloro preferiscono dormire di lato, magari al bordo del materasso! Il supporto laterale é fondamentale per chi ama dormire in questa posizione di sonno, per garantire la giusta resistenza e soprattutto stabilitá al materasso e per evitare che si sprofondi in determinati punti. Questa caratteristica gioca un ruolo fondamentale per la durabilitá del materasso e della sua struttura interna, in modo che non si vada incontro a cedimenti improvvisi.

Materiali utilizzati e composizione interna

La costante nei materassi ibridi é sicuramente la presenza della lastra che contiene le molle insacchettate, ma gli altri stati che compongono il materasso possono variare. Potrete scegliere la combinazione che preferite in base alle vostre preferenze di sonno. I materili piú utilizzati attualmente sul mercato sono:

  • Memory foam: un materiale a base di schiuma in poliuretano, chiamata cosí in quanto garantisce un “effetto memoria” che permette al materasso di adattarsi alle forme del nostro corpo. Abbinati alle molle, donando un comfort superiore e permettono al materasso di rilasciare il calore corporeo in eccesso, per un riposo fresco e tranquillo
  • Lattice: una sostanza che puó essere naturale o artificiale, traspirante ed anallergica, che peró ha bisogno di una costante manutenzione. I materassi in lattice sono solitamente molto costosi, se consideriamo la variante naturale, ed un materasso ibrido in molle e lattice potrebbe essere un acquisto non sempre accessibile a livello di prezzo
  • Gel: aggiungere uno strato in gel ai materassi ibridi, vuol dire favorire la regolazione del calore durante il sonno. Solitamente non troviamo materassi composti solo da molle e gel, ma é necessario aggiungere ulteriori strati per poter garantire il giusto sostegno e comfort per un riposo salutare ed un corretto supporto alla colonna vertebrale
  • Rivestimenti ed imbottiture: bisognerebbe prestare attenzione anche al rivestimento del materasso ed eventuali imbottiture presenti nella parte superiore, laterale ed eventualmente inferiore. Le fodere trapuntate ad esempio non sono molto traspiranti ed é sempre meglio scegliere materassi che hanno rivestimenti sfoderabili e lavabili in lavatrice, per poter pulire con cura il prodotto e prolungarne la durata nel tempo

Non dimenticare i servizi offerti!

I materassi ibridi possono rientrare nella categoria di prodotti premium, talvolta con un costo anche abbastanza elevato rispetto alle altre tipologie di materassi presenti sul mercato. Nonostante la qualitá dei materiali utilizzati, bisognerebbe anche dare un’occhiata ai servizi offerti per l’acquisto del prodotto, assicurandosi che siano all’altezza del prezzo pagato per il materasso. DI seguito alcuni aspetti che vi consigliamo di controllare:

  • Servizio di consegna: la maggior parte delle aziende hanno adottato una modalitá di consegna gratuita, che vi permetterá di risparmiare una piccola cifra per l’acquisto. Nonostante sia una pratica diffusa, ci sono alcuni brand piú tradizionali che hanno optato per consegne a pagamento ed anche eventuali costi di reso a carico del cliente. Assicuratevi che il materasso sia facile da poter trasportare, ad esempio imballato sottovuoto, o controllare che la consegna avvenga alla porta di casa e non al piano strada
  • Tempi di spedizione: sapere quando avverrá la consegna é un aspetto fondamentale, cosí come il fatto di poter ricevere il materasso in tempi brevi. Se abbiamo l’esigenza di sostituire il nostro vecchio materasso, o acquistarlo per arredare un nuovo spazio con urgenza, dovremmo fare a meno di materassi che hanno dai 20 ai 30 giorni lavorativi per la consegna.
  • Prova del prodotto: alcuni brand di materassi offrono la possibilitá di provare il prodotto dalle 60 alle 100 notti comodamente a casa, per permette al corpo di abituarsi ad un nuovo materasso e capire se è l’acquisto giusto per le nostre esigenze ed abitudini di sonno. Pensiamo che sia un servizio molto utile per chi é ancora indeciso sul modello da scegliere oppure é alle prese con il suo primo acquisto
  • Diritto di recesso: con l’assenza di un periodo di prova per il materasso, é utile controllare le politiche di reso del prodotto, talvolta molto rigide e quasi impossibili da poter rispettare. Oltre ai costi di reso a carico del consumatore, nei canonici 14 giorni dalla consegna, alcune aziende chiedono di restituire il prodotto con il proprio imballaggio originale oppure senza che il materasso sia stato utilizzato per piú di pochi minuti – tempo indicato per poter “provare” il comfort e adattabilitá del materasso
  • Garanzia: fattore molto importante che certifica la qualitá dei materiali utilizzati e la potenziale durata del prodotto. La garanzia legale é di 2 anni per la sostituzione e/o riparazione del prodotto, ad esempio per danni di fabbrica ai materiali. Altre aziende offrono invece una garanzia di 10-12 anni, che puó rappresentare un fattore di sicurezza aggiuntivo per il consumatore
  • Modalitá di pagamento: alcuni brand offrono la possibilitá del pagamento rateale per l’acquisto dei materassi, siccome generalmente si tratta di un investimento consistente e questa modalitá di pagamento puó rappresentare un plus importante al momento dell’acquisto, soprattutto con aziende che offrono pagamenti rateali a tasso zero