Saldi Invernali ❄️ Sconti fino al 60% su Emma ❄️ Scopri le promozioni
Black Friday
Letto Contenitore Premium Emma
  • Vano contenitore da 30cm con sistema di sollevamento ammortizzato
  • Consegna e reso gratuiti, 100 notti di prova
  • Disponibile in grigio e beige, con o senza testata
  • A partire da 399,90€
Letto Dorelan Bill
  • Perimetro e testiera sfoderabili
  • Scelta tra 4 meccaniche di apertura del vano contenitore
  • Letti personalizzabili in diversi tessuti e materiali
  • A partire da 1.500€ - 2.000€
Letto Ikea Gressvik
  • Facile da pulire grazie alla fodera lavabile
  • Adatto a materassi con un peso massimo di 23 kg
  • Non disponibile per la consegna, solo in negozio IKEA
  • A partire da 389,00€
Letto Capri Mondo Convenienza
  • Realizzato con rete a doghe in legno
  • Disponibile in 4 colori, in tessuto grigio o similpelle
  • Disponibile in 3 misure: singolo, piazza e mezza e matrimoniale
  • A partire da 390,00€
Letto Anna Eminflex
  • Vano contenitore da 19cm con rete in alzata a 45 gradi
  • Struttura in legno imbottito rivestito in morbida ecopelle
  • Disponibile in grigio e bianco, misure piazza e mezzo e matrimoniale
  • A partire da 413,00€

Quale letto fa al caso mio?

Dopo aver scelto il materasso adatto, la scelta di un letto che si adatti alle tue esigenze è fondamentale.

La scelta della base letto è molto importante; ci sono innumerevoli tipi diversi sul mercato, e spesso ci chiediamo quale possa essere adatto ai nostri bisogni. Noi di Top5 abbiamo concordato che il letto contenitore risulta la soluzione migliore per la maggior parte dei casi, continua a leggere per scoprire il perché!

Innanzitutto, partiamo da cosa può accadere scegliendo il modello sbagliato:

  • Sconforto generale
  • Peggiore qualità del sonno dovuti a rumori della struttura fragile del letto e poco comfort
  • Accumuli di polvere sotto il letto, che possono provocare allergie e malessere durante il giorno

Non vi preoccupate! Sebbene la scelta del letto sia molto personale, noi di Top5 abbiamo provveduto a creare una dettagliata guida sulla scelta della base letto, considerando diversi aspetti della vita quotidiana, inclusi i problemi di superficie e misure. Purtroppo, molto spesso ci si trova in situazioni in cui un letto da una piazza e mezzo o un letto alla francese risultano migliori per questioni di spazio. Noi di Top5 consigliamo il letto contenitore poiché risulta una soluzione comoda ed efficace per chi vuole mantenere la propria stanza pulita ed ordinata, senza rinunciare al comfort di un letto matrimoniale. Il letto contenitore ti permette di goderti al massimo i tuoi momenti di riposo, senza essere ingombrante (come risulterebbe per un matrimoniale normale) e rovinarne il design della camera da letto – questo letto con cassetti, infatti, può contenere un sorprendente numero di oggetti, provare per credere! Noi lo consigliamo a tutti, in quanto risulta una soluzione valida non solo per chi vive in spazi più ristretti, ma è vantaggioso per chiunque – non si ha mai troppo spazio!

 

Il letto contenitore presenta numerosi vantaggi: risulta una base eccellente per ogni tipo di materasso, consente di avere un ampio spazio per riporre le tue cose e farà in modo che la tua stanza rimanga pulita e ordinata, conciliando un sonno migliore. La camera da letto deve rispecchiare un ambiente rilassante che ci permetta di “staccare la spina” – la prima regola di una camera zen,  infatti, è una camera ordinata.  Un altro vantaggio del letto contenitore è che, grazie alle sue proprietà ermetiche, eviterà che sporcizia e polvere si accumulino sotto di esso, risultando perfetto per chi soffre di allergie. Clicca qui per leggere altri consigli su come mantenere pulito il tuo letto contenitore; la combinazione ideale è insieme a un materasso ipoallergenico – a prova di acari!

 

Dopo aver elencato gli innumerevoli vantaggi di questo prodotto, noi di Top5 ti presentiamo una classifica dei migliori letti contenitori sul mercato italiano, in modo da poterti aiutare a decidere quale fa al caso tuo e alle tue necessità.

Quali sono gli aspetti fondamentali da considerare quando si sceglie un letto contenitore?

  • Contenitore ermetico: per evitare un accumulo di polvere, la base del letto dev’essere chiusa al di sotto, in modo da isolare la base interiore del letto.
  • Facilità di montaggio: i letti contenitori possono essere parecchio ingombranti e delicati, per cui è necessario assicurarsi che il modello sia semplice da assemblare e che l’azienda venditrice procuri istruzioni ben chiare (e preferibilmente, un buon servizio clienti post-vendita se necessario in caso di dubbi o difficoltà!).
  • Pacchetti promozionali: al giorno d’oggi, molte marche offrono pacchetti promozionali per acquistare base letto e materasso ad un prezzo più conveniente. Vi consigliamo di informarvi sulle migliori marche che prevedono questi pacchetti e che vi permetteranno di risparmiare.